“A proposito dell’aspetto relazionale, l’esperienza di trent’anni di attività ci ha regalato tanti aneddoti e tante curiosità, che poi sono diventate il nostro bagaglio di umanità, vissuta da quelle persone che abbiamo avuto il privilegio di incontrare ed affiancare nel corso della nostra attività lavorativa, per un certo periodo della loro e della nostra esistenza”  Paola, medico operante nei servizi del Consorzio

 

Il Consorzio Zenit c.s.c. a r.l. nasce a Firenze nel 1989 per promuovere e rafforzare l’opera di alcune cooperative sociali già operanti dal 1981 nell’ambito di servizi educativi, socio-educativi e socio-sanitari.  La sua mission è innovare e rendere economicamente sostenibile tali servizi al fine di migliorare costantemente la qualità della vita delle persone più fragili e vulnerabili, in particolare quella di bambini, giovani, anziani e persone con disabilità psico-fisiche e cognitive, da sempre al centro della propria attività.

Nel 1990 ha fondato il primo centro diurno in Italia per malati Alzheimer, ‘Stella del Colle’, che rappresenta anche un importante centro per la ricerca e l’adozione di nuovi metodologie di trattamento.

Nel 2000, dopo aver realizzato un centro di formazione professionale, il Consorzio ha creato la ‘Scuola Superiore di Scienze dell’Educazione’, prima affiliata e oggi aggregata all’Università Pontificia Salesiana. La Scuola offre corsi di laurea triennale e magistrale in psicologia e in scienze della formazione. Ciò è stato fatto al fine di innovare i servizi socio-educativi e socio-sanitari, sapendo che tale innovazione passa in primo luogo attraverso la cura delle coscienze e la formazione delle competenze di chi in questi settori lavora.

Attualmente più di 1300 persone lavorano con il Consorzio e più di 2000 persone sono impiegate nelle imprese associate ad esso.